Events in Mirror Are Closer Than They Appear

Sorry. No data so far.

There are no upcoming eventi at this time.

Le Pillole di Polly: “Natale low cost”, ma non è il solito cinepanettone!

Di Cinzia D’Ascanio (Polly)

Ciao a tutti!

Per molti siamo entrati nel periodo più bello dell’anno, per altri questo mese rappresenta solo tanto stress da preparativi. Per tutti sono sicuramente giorni in cui il portafogli si apre più frequente, tra cene e regali vari.

Se siete un po’ a corto oppure non volete spendere tanti soldini per decorare la casa, eccovi nel posto giusto! Vi darò qualche consiglio economico, e soprattutto eco-friendly, per sbizzarrirvi e creare decorazioni uniche e personalizzate.

Per esempio, dei semplici rotoli di carta igienica possono diventare bellissime decorazioni, con l’aiuto di colla a caldo, colla vinilica e brillantini: occorre innanzitutto appiattire il rotolo e ricavarne delle strisce larghe almeno mezzo centimetro; dopodiché, si incollano gli anelli ricavati secondo il proprio guizzo creativo del momento (fatevi aiutare dai bambini, veri maestri in queste cose!), oppure copiando dalle foto.

Intanto che la colla a caldo si assesta per bene, si preparano due piatti, uno con della colla vinilica ed uno con i glitter; una volta asciutta la decorazione è sufficiente intingerla prima nella colla e poi nei glitter.

Si ritaglia il rotolo…

Natale low cost 1

…e poi via di brillantini!

Natale low cost 2

Anche oggetti insospettabili possono diventare delle decorazioni per l’albero di Natale, grazie a colla vinilica, strass, brillantini, neve finta e tutto il materiale creativo che si può trovare in questo periodo nei negozi.

Ad esempio, ecco come trasformare delle vecchie lampadine fulminate:

Natale low cost 3

Oppure la confezione della ricotta (vuota, naturalmente!) che si compra al supermercato, che può divenire una campanella natalizia:

Natale low cost 4

O ancora, un ex vasetto della marmellata, riempito con della neve finta e decorato con rametti vari (finti oppure raccolti nei boschi), diventa un bel centro tavola.

Natale low cost 5

Se ancora non siete soddisfatti, e volete cimentarvi in qualcosa di ancora più creativo e super ricicloso, vi suggerisco di prendere uno di quei depliant dei supermercati che troviamo nella cesella della posta, aprirlo, arrotolarlo su se stesso e infine chiuderlo a cerchio con dello scotch. Dipingetelo con colori acrilici o bombolette spray e poi decoratelo come fosse una ghirlanda, con pigne, fiocchi, bacche e tutto ciò che vi piace:

preferite l’oro e rosso…

Natale low cost 6

…o siete più per il classico argento?

Natale low cost 7

Se volete approfondire i procedimenti per realizzare queste decorazioni oppure trovare ulteriori idee, potete consultare la rubrica “Natale fai-da-te” sul mio blog: https://itrucchidipolly.blogspot.com

Buone feste a tutti!

Polly

Lascia una risposta