Events in Mirror Are Closer Than They Appear

Festa dei Popoli Bresso – 20 Maggio

Di Luca Massironi

Sabato 20 Maggio sarà una giornata in cui Milano chiederà ad alta voce il rispetto per le differenze culturali ed etniche, attraverso una mobilitazione che ha già raccolto il sostegno di numerose realtà e cittadini. “Insieme Senza Muri” è un’iniziativa che vuole sensibilizzare la cittadinanza affinché nella vita quotidiana della Città Metropolitana di Milano venga abbattuta la paura e l’intolleranza nei confronti di chi proviene da un altro popolo e spingere affinchè venga praticata, in maniera diffusa, l’integrazione. Come si può leggere nell’appello sul sito dell’evento, questo comporta per forza la necessità di compiere scelte che, soprattutto a livello nazionale, “ci portino a fare passi avanti reali, come l’effettivo superamento della Legge Bossi Finil’approvazione della Legge sulla Cittadinanza, la necessità di rafforzare un sistema di accoglienza dei migranti fondato sul coinvolgimento di tutte le comunità e le istituzioni, la  trasparenza, la qualità, il sostegno ai soggetti più fragili (i minori, le donne, i vulnerabili), la cultura dei diritti e della responsabilità.

Il senso della manifestazione era stato messo in discussione dai recenti tristi avvenimenti alla Stazione Centrale di Milano, dove centinaia di persone sono state prese dalle Forze dell’Ordine e portate in questura per accertamenti, selezionando le persone da “rastrellare” solo in funzione del colore della pelle.  Per non dimenticare quanto è accaduto e per fare in modo che non si ripetano più situazioni simili, una rete di associazioni, enti e singoli cittadini ha costruito la rete “Nessuna Persona è Illegale” che prenderà parte alla manifestazione del 20 Maggio chiedendo politiche sociali per l’integrazione senza distinzioni tra migranti “regolari” e “irregolari”, in quanto la condizione di clandestino è un elemento che porta solo alla diffusione del razzismo e della discriminazione, nonchè all’emarginazione sociale.

E Bresso?

Bresso ha aderito alla manifestazione “Insieme Senza Muri” e parteciperà al corteo che partirà alle 14.30 da Porta Venezia. Insieme alle istituzioni, la cittadinanza è invitata a partecipare. festa dei popoli

Una volta terminata la manifestazione la festa continua anche nel nostro Comune, con la Festa dei Popoli, evento organizzato dall’Amministrazione Comunale e dalle Associazioni della Consulta dei Migranti.

Per chi volesse, prima della festa, alle 18.30 presso il campo della Bresso4 si terrà l’ultima partita di campionato CSI di Calcio a 7 per la squadra interamente composta da membri dei Panafrica United, ovvero atleti ospiti presso il Centro della Croce Rossa Italiana in quanto richiedenti asilo.

La festa dei Popoli invece si terrà in Piazza Cavour e avrà inizio alle 19.00. Dalle 19.30 in poi ci sarà la possibilità di cenare con un primo piatto preparato dagli Alpini . Il secondo e il dolce invece saranno a condivisione; membri delle comunità straniere del territorio porteranno alcuni piatti tipici e ognuno è invitato a portare un piatto da mettere a condivisione (segnando esattamente tutti gli ingredienti utilizzati per agevolare le persone intolleranti a specifici alimenti).

Dalle 21.00 in poi invece cominceranno gli spettacoli di danza e musica dal mondo.

Insomma un momento per la nostra comunità per dimostrare che anche Bresso non vuole muri, ma è pronta ad accogliere tutti.

Noi come BAM parteciperemo attivamente all’evento e saremo presenti anche per chiedere, ancora una volta, il rispetto dei diritti fondamentali dei transitanti ospitati nel nostro comune, a partire dalla consegna dei documenti e l’accelerazione delle tempistiche per l’ottenimento dello status di rifugiato.

 

PROGRAMMA
Ore 19.00: AccoglienzaOre 19.30: Cena con primo piatto preparato dagli alpini.
Secondi e dolci da Italia, Egitto, Marocco, Senegal, Perù, Romania e molti altri.
A ogni partecipante viene chiesto di preparare un piatto (dolce o salato) da condividere;

Dalle ore 21.00 Balli e canti del mondo.
Gruppo Color Orchestra con la partecipazione di ragazzi del Centro Croce Rossa di Bresso;
Musiche e danze del Perù con Davide Avila;
Spettacolo egiziano di danza del ventre e rap;
Musiche e danze dal Senegal con l’artista Jambe.

————————–————————–————–

In caso di maltempo l’iniziativa verrà spostata presso il Centro Anziani di via Lurani, BRESSO.

 

Lascia una risposta